Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione. Ulteriori informazioni sulla   Privacy Policy  di questo sito.

Rate this item
(0 votes)

Vi invitiamo al pellegrinaggio ... Passo dopo passo arrivare a Lei .

12

 

" Presentarsi a Lei finalmente ... Verrebbe da dire che il segreto del pellegrinaggio al Santuario Alla Beata Vergine di Fontanellato è lo stesso della vita. Questo splendido pellegrinaggio mariano è un’occasione per pensare, per cantare, soprattutto per pregare. Cioè per chiedere qualcosa. Ognuno dei tantissimi convenuti arriva con un peso sullo stomaco, piccolo o grande che sia, una richiesta, una domanda, un’intenzione. Com’è giĂ  bello radunarsi per questo! Sapere che si mendica qualcosa insieme accresce la razionalitĂ  e la potenza del gesto. E poi non c’è bisogno delle nostre parole. Come scrisse l’allora cardinal Ratzinger nell’introduzione al libretto di 30 Giorni Chi prega si salva:  â€śIl Signore ci ha insegnato il Padre nostro come modello dell’autentica preghiera e ci ha donato una Madre, la Chiesa, che ci aiuta a pregare. (...) Nel pregare con la Madre Chiesa noi stessi impariamo a pregare”. La recita e la preghiera dinnanzi a colei che opera giorno dopo giorno miracoli, è fonte di ispirazione e speranze per tutti noi e lo sarĂ  per le generazioni future. Maria sale in cima ai nostri pensieri e li chiarisce, lungo il cammino del Rosaio. Pesanti come macigni i nostri pensieri,  alla'arrivo, diventa leggeri, quasi si dissolvono alla partenza. Svaniscono del tutto nella luce invisibile della Sua Presenza. Pellegrinare recitando le Ave Maria, cantando, ascoltando le testimonianze e le intenzioni di preghiera può davvero farti sentire protagonista della storia. Il nostro amato don Luigi Giussani disse a Roma, davanti al Papa: “Il vero protagonista della storia è il mendicante. Cioè il cuore dell’uomo che mendica Cristo e Cristo che mendica il cuore dell’uomo”. Mettere un passo dopo l’altro verso la Santa Casa fa sentire che tutta la potenzialitĂ  dell’uomo si realizza in questa avventurosa mendicanza." 

 

24

Vi aspettiamo a cuore aperto per pregare ... inseme.

Padre Davide Traina 

tondo2firmapd

In allegato trovate il modulo che vi guida alla prenotazione del Pellegrinaggio.

 Icona pdf scarica la Scheda di iscrizione al Pellegrinaggio    in pdf

Read 2412 times
More in this category: Proposta di adozione ... »

Leave a reply